top of page

Cambio al mozzo

Il cambio al mozzo rappresenta una valida alternativa al cambio tradizionale a deragliatore.

A prima vista un cambio al mozzo non appesantisce troppo la linea di una bicicletta ingrandendo di poco il tradizionale mozzo della ruota posteriore.

Parlando di innovazione e tecnologie differenti applicate al mondo e-bike e e-mtb in particolare, ci si imbatte nel cambio inserito nel mozzo posteriore. Quel tipo di cambio che sfrutta il rotismo epicicloidale. Per alcuni rappresenta una vera rivoluzione in fatto di minore necessità di manutenzione e affidabilità.

Questo tipo di cambio a fronte di un maggior peso rispetto al cambio tradizionale, aspetto tutto sommato non così prioritario su di un veicolo elettrico, ha dalla sua il vantaggio di essere protetto e quindi meno sensibile ai danni accidentali.

La configurazione stagna inoltre, ne aumenta l'affidabilità anche nel tempo. Ma un aspetto sicuramente di rilievo è la possibilità di cambiare marcia anche da fermo che lo rende estremamente versatile in tutte le condizioni di viaggio.



61 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page